PROGETTO LAPIS BLU a Buchanan in Liberia

La Congregazione dell’Istituto Suore Missionarie della Consolata di Torino è presente da diversi decenni in Liberia. Questo Paese è stato tormentato dalla guerra civile dal 1989 al 1994 e ancora oggi ne porta i segni.

I primi edifici ricostruiti sono state le scuole. L'urgenza infatti dell'istruzione è grandissima: tanti anni di guerra hanno impedito l'istruzione e l'analfabetismo ora raggiunge percentuali altissime in tutto lo stato, con una media del 78%.

L'Associazione sensibile verso questa gravissima piaga, con il Progetto Lapis Blu ha aderito alla richiesta di sostegno manifestata dalle Suore della Consolata per:

  • assicurare a circa 100 bambini/e del villaggio di Buchanan la possibilità di frequentare la scuola per ricevere una istruzione ed educazione che promuova la dignità morale ed umana;
  • evitare che tante bambine vivano nella strada e tanti ragazzini siano guerriglieri;
  • accompagnare ciascun bambino/a di Buchanan al termine degli studi, offrendo loro amorevole sostegno e serenità
  • Insieme per le missioni–ONLUS